22Oct

ESSERE INTELLIGENTI NON SIGNIFICA SAPER APPRENDERE

by Eliana Fieniin Pensieri 0 Comment(s)

Un articolo interessante quello di oggi che ci mostra come l’apprendimento e l’intelligenza siano due concetti diversi, facce di una stessa medaglia ma da non confondere.

Pertanto avere un disturbo specifico dell’apprendimento non significa essere poco intelligenti, bensì fare fatica a leggere, a scrivere e a contare: compiti che sono previsti all’interno del nostro sistema scolastico.

Una delle componenti più importanti dell’intelligenza umana è la creatività. Essere creativi ci permette di dare vita al nuovo, di rompere le regole e l’abitudine, la creatività stupisce e genera interesse.

Un saggista, Arthur Koestler ,cita che “La creatività è l’arte di sommare due e due ottenendo cinque”.

Questo dovrebbe farci riflettere e sovvertire i nostri canoni: un bambino discalculico secondo questo ragionamento dovrebbe essere creativo per antonomasia!

 

http://www.giuntiscuola.it/psicologiaescuola/blog-sos/dislessia/intelligenza-e-apprendimento-non-sono-la-stessa-cosa/

LEAVE A REPLY

* * *

Your email address will not be published. Required fields are marked*